aggiornato il 09/03/2012 alle 15:37 da

Tutta l’Academy in campo

GIOIA – 2011_11_16_1Comunicato stampa del 09/03/12

 In attesa dell’avvio dei play off di serie D, appuntamento cruciale della stagione, da cui dipenderanno gran parte delle strategie future della società biancorossa, il focus delle attività del Team Volley Jòya si sposta sull’Academy, impegnata in questo fine settimana con quasi tutti i suoi effettivi. Tutti gli incontri si svolgeranno domenica 11 marzo, con un triplice appuntamento alle ore 11 che dovrà dividere tutti i sostenitori gioiesi.

Innanzi tutto scende in campo la squadra di Prima Divisione, impegnata sul campo di Triggiano (la palestra ITC “De Viti De Marco”) con il morale alle stelle dopo aver sconfitto l’Andria ed essersi riportata al quarto posto. Un risultato che è valso il rilancio in ottica promozione, anche se le avversarie avanti, Gravina e Andria, hanno una gara in meno, e deve spingere gli uomini di Milano a non inciampare più, specialmente contro avversari di minore caratura, come il prossimo, il Time Sport, già piegato agevolmente all’andata per 3-1. L’obiettivo sono i tre punti, per presentarsi al meglio al ciclo di gare interne, che, tra derby, turno di riposo e calendario, vedrà i biancorossi ben cinque volte di fila a Gioia.

Poi, come detto, spazio all’Academy. In realtà, si prosegue di pari passo, perché, sempre alle 11, sarà la volta delle prime due selezioni di Under 14 che affrontano la Seconda Fase del campionato provinciale di categoria. Le ragazze delle selezione A, dopo l’ostico cammino nel girone di ferro della prima pool, sono chiamate a mostrare tutti i progressi registrati negli ultimi mesi, in un raggruppamento che sulla carta appare meno proibitivo. Certamente sarà più simile al livello della squadra di Leo Bianco il primo avversario, la New Volley Gioia (che ha chiuso all’ultimo posto nel girone dove era presente la selezione B biancororssa, che, per la cronaca, riprenderà domenica 18), mentre la seconda gara vedrà di scena il Nuzzi Santeramo. L’appuntamento con le ragazze è al Palestrone, mentre sempre in contemporanea, ma al PalaCapurso, saranno di scena i ragazzi di Marco Paglialunga.

Reduci dal secondo posto nel loro girone, i giovani dell’Academy non hanno avuto un sorteggio favorevolissimo, in quanto si ritroveranno proprio quel Contact Italia Altamura che li ha inflitto le uniche due sconfitte. Proprio con la formazione murgiana ci sarà l’esordio di questa seconda pool, mentre a seguire l’avversario sarà la ASD Bitetto Volley, che ha chiuso seconda nel suo girone alle spalle del Modugno, il quarto componente del raggruppamento attuale.

Il pomeriggio ancora due incontri contemporanei, entrambi di pertinenza della Prima Divisione Giovani, entrambi da disputarsi a Gioia alle ore 16. Il primo è quello delle ragazze di Aldo Spicolo, che, colti i primi tre punti a Santeramo con il Nuzzi, si troveranno al palazzetto dinanzi all’altra squadra santermana, la Zeta Syestem, prima in coabitazione con Turi e Locorotondo a punteggio pieno.

Il secondo teoricamente sarebbe da disputarsi fuori casa, perché si tratta di un derby, che vedrà la squadra di Paglialunga opposta alla ASD Pallavolo Gioia al PalaKouznetsov. Dopo i due bellissimi successi consecutivi, che hanno portato i biancorossi in seconda posizione dalla vetta, il sestetto gioiese ha ora l’occasione di allungare la classifica; in un torneo breve e dinamico come questo, sarebbe già importantissimo portarsi avanti di sei lunghezze sui rivali cittadini.

Ufficio Stampa Team Volley Jòya – Giuseppe Leronni

© Riproduzione riservata 09 Marzo 2012