aggiornato il 16/03/2012 alle 9:29 da

Tutta in campo l’Academy tra venerdì e lunedì

GIOIA – 2012_03_03_2Comunicato stampa del 16-03-2012

Comincia questo pomeriggio il weekend più denso di appuntamenti per il Team Volley Jòya, alle prese con il dispiegamento di praticamente tutte le sue forze, in campo e fuori, nei prossimi quattro giorni. Tante e importanti le partite in programma, che coinvolgeranno tutte le categorie giovanili, senza dimenticare ovviamente la “gara delle gare”, l’incontro valevole per la seconda giornata dei play off di serie D, che vedrà la squadra di Panessa opposta alla US Fides Triggiano. Si tratta della terza sfida stagionale tra le due compagini, con il pronostico che penderebbe sulla carta a favore dei baresi, che hanno chiuso la regular season al primo posto con tre sole sconfitte e sono partiti lanciatissimi anche in questa seconda fase, avendo espugnato Trinitapoli con una differenza punti schiacciante. Eppure i precedenti con i biancorossi non sono mai stati una passeggiata, considerando che all’andata il sestetto gioiese, impostosi dopo cinque set, aveva quasi ottenuto il successo per 3-0, salvo poi improvviso cambio di opinione dell’arbitro a gara praticamente conclusa, e anche al ritorno il Volley Jòya, pieno zeppo di giovani dell’Under 18, ha sfiorato la conquista del tie break, arrendendosi invece al quarto parziale. Insomma finora c’è sempre stato spettacolo ed è proprio quello che auspicano il presidente Lippolis e i soci biancorossi, che chiamano a raccolta tutti i supporters e gli appassionati gioiesi per una partita che potrebbe davvero valere tantissimo per il proseguo nei play off. Appuntamento sabato alle ore 18.30 al PalaKouznetsov.

Tuttavia la prima gara del weekend sarà targata Academy. Precisamente saranno i ragazzi di Under 14 ad aprire le danze, chiamati a riscattare le due sconfitte rimediare in occasione dell’esordio nella Seconda Fase. Il girone di ferro in cui sono stati i inseriti gli atleti di Paglialunga propone subito altre due sfide delicatissime, contro ASD Modugno e ASD Bitetto, che si disputeranno dalle ore 17.15 al palasport “Occhiogrosso” di Bitetto.

Domenica 18, invece, ci sarà ben poco riposo tra tutti gli appuntamenti che vedono protagonista il Team Volley Jòya. La mattina al PalaCapurso ci sarà l’evento “1×4 Minivolley”, torneo federale itinerante organizzato per questa tappa dalla società biancorossa, mentre in contemporanea al PalaKouznetsov proseguiranno tutti gli altri campionati di categoria. Apre alle ore 9 la squadra di Prima Divisione, che dovrà vedersela nientemeno che con la prima della classe, il Trelicium Supervolley. All’andata i biancorossi realizzarono forse l’impresa più bella di tutta la stagione, espugnando Terlizzi con un secco 0-3, ora sarebbe quanto mai vitale cercare di ritrovare quello stesso spirito vincente, che darebbe seguito alla bella vittoria del recupero di martedì a Triggiano (1-3 contro il Time Sport) e consentirebbe di mantenersi al terzo posto.  A seguire tocca alle ragazze di Under 14, precisamente la selezione B, che esordirà nella Seconda Fase dalle ore 11 al cospetto di ASD Pallavolo Gioia e di GS Atletico Sammichele.

Ritmi serrati anche nel pomeriggio. Si comincia alle ore 15, come sempre al PalaCapurso, con la squadra di Prima Divisione Giovani Maschile, decisa a sferrare l’attacco decisivo per agganciare Turi al primo posto in classifica e presentarsi allo scontro diretto del turno successivo con il vento in poppa per operare il sorpasso. Tutto passa dalla partita contro il Volley Alberobello, attualmente fanalino di coda, ma non per questo da considerarsi vittima sacrificale per i biancorossi, che devono mantenere alta la guardia e centrare il poker di vittorie per ambire sempre più concretamente al successo finale in classifica. Un’ora più tardi, ma al palazzetto dello sport di Monopoli, sarà la volta delle stessa selezione versione femminile. Le ragazze di Spicolo se la vedranno con l’Apulia, quarta in classifica con tre punti in più, per cercare il secondo hurrà di fila in trasferta e, soprattutto, confermare tutti i progressi emersi negli ultimi quindici giorni in occasione delle gare con le due squadre di Santeramo, da cui sono giunti i primi tre punti e tanti applausi.

Tornando a Gioia, dalle ore 16 l’appuntamento sarà al PalaKouznetsov, quando prenderà il via l’ultimo arrivato dei campionati giovanili. Si apre, infatti, la kermesse riservata agli atleti Under 13 e le  prime a scendere in campo saranno le ragazze, subito impegnate in una duplice sfida con tanto di derby; prima ASD Pallavolo Gioia, poi GS Atletico Sammichele, casualmente con tante protagoniste in campo delle stesse identiche sfide proposte in mattinata in Under 14. L’indomani, infine, toccherà ai maschietti di Under 13, che esordiranno in gara unica lunedì 19 alle ore 16.30 presso la palestra Itis “G. Galilei” a Gioia, contro i pari età del Pellegrino Altamura.

Ufficio Stampa Team Volley Jòya – Giuseppe Leronni

© Riproduzione riservata 16 Marzo 2012