aggiornato il 21/06/2012 alle 15:29 da

I nuotatori gioiesi ai mondiali di Riccione

GIOIA – Nuoto_-_Murgia_sport_e_Promosport-Gioia del Colle diventa…mondiale. Sono dieci i nuotatori della nostra città che hanno gareggiato ai Mondiali di nuoto master che si sono svolti a Riccione dal 3 al 17 giugno e che hanno coinvolto 14mila atleti di 76 Paesi del mondo dai 25 ai 99 anni. In vasca allo stadio del nuoto della città romagnola sono scesi Angelo Pugliese, Francesco Marchitelli, Rosanna Gaeta, Patrizia Nettis, Marina Orfino, Rossana Policarpo, Antonio Girardi, Claudia Siano, Andrè Luiz Oliveira Macedo e Piero Surico. I primi quattro, Pugliese, Nettis, Marchitelli e Gaeta difendono i colori della Murgia Sport di Santeramo in Colle, allenata proprio da Pugliese, che, insieme a Gaeta, ha gareggiato nei 50 dorso. Stessa distanza per Marchitelli e Nettis che però si sono misurati anche nei 200 farfalla, la gara più difficile del nuoto per forza e concentrazione. “Tutta la stagione è stata orientata a questo appuntamento che rappresenta l’apice per la carriera di un master – dice Angelo Pugliese per la Murgia Sport – volevamo esserci e ci siamo stati. Dobbiamo ringraziare la Nuova Meridionale Grigliati e il consigliere Federico Antonicelli che hanno sponsorizzato me e i miei tra allievi”. Orfino, Policarpo, Girardi e Macedo sono invece tesserati per la Promosport di Gioia guidata dai tecnici Luigi Prezioso e Francesco Cazzolla e hanno gareggiato nei 50 dorso (Orfino), nei 50 e nei 100 dorso (Policarpo e Girardi) e nei 200 rana e 50 dorso (Macedo). Surico, che si allena con la squadra Ranidae del Melior Club di Cassano allenata da Adriano della Penna, ha nuotato i 50 stile e i 50 rana. Nessuno di loro ha portato a casa una medaglia, ma non avevano velleità di entrare in classifica. Sapevano che sarebbe stato impossibile competere con mostri sacri del nuoto mondiale master, ma la gioia di poter esserci in un evento così importante è la vittoria più bella per tutti loro. “E’ stata un’esperienza straordinaria – dicono  – nel cuore ci porteremo emozioni uniche e la soddisfazione immensa di poter dire ‘io c’ero’. Non dimenticheremo mai questi Mondiali”.  La stagione non è ancora finita. L’ultimo appuntamento, altro vero e proprio evento dell’anno, saranno i campionati italiani che si disputeranno a Bari a luglio prossimo nella vasca olimpica dello stadio del nuoto. I gioiesi si stanno già allenando per fare bella figura anche qui.

© Riproduzione riservata 21 Giugno 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento