aggiornato il 09/08/2012 alle 11:43 da

Cinque volontari molesi del Cisom a Bomporto per aiutare i terremotati

BomportoMOLA – In seguito all’esperienza fatta dai volontari del CISOM, Corpo Italiano di Soccorso Ordine di Malta di Mola di Bari in Abruzzo, nel 2009, il capogruppo Giovanni Orlando ha dato la possibilità a cinque volontari di partecipare alle attività connesse all’emergenza sisma in Emilia-Romagna dal 29 Luglio al 5 agosto. I cinque volontari: Valentina Conenna, Giuseppe Daniele, Roberta Tanzi, Clementina Tanzi e Luigi Vito Romano hanno svolto il proprio ruolo presso il centro operativo comunale di Bomporto, in provincia di Modena e sono appena rientrati nella nostra città. Un campo, quello nella regione emiliana, con una capienza di circa trecento posti letto che garantisce una dignitosa sistemazione logistica alle centinaia di persone che hanno perso la loro casa, per lo più stranieri extra-comunitari di Marocco, Tunisia, Algeria, Ghana, Senegal, Albania. I cinque volontari, coadiuvati dagli altri presenti sul posto e provenienti da tutta l’Italia, con grande spirito di umanità e sacrificio hanno svolto i compiti loro assegnati, affrontando turni di una durata che spesso raggiungeva le sedici ore. Ulteriori particolari della lodevole esperienza vissuta dai nostri cinque concittadini sarà possibile leggerli sul prossimo numero di Fax, in edicola da sabato.

© Riproduzione riservata 09 Agosto 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *
Nome
Email *
Sito web