aggiornato il 23/11/2012 alle 14:54 da

Torna il Concorso il Presepe più bello [foto]

DSC_0979MOLA – Sono aperte le iscrizioni al concorso il “Presepe più bello” che il nostro settimanale Fax organizza ormai da diversi anni e che incontra il favore dei nostri lettori. Obiettivo del concorso è quello di tener viva la tradizione del presepe nella nostra città. La partecipazione al concorso è libera e gratuita. Possono partecipare tutti: parrocchie, scuole, associazioni, enti, comunità, esercizi commerciali e pubblici esercizi, famiglie e singoli cittadini molesi. La modalità di espressione è libera.  Al concorso possono, quindi, partecipare tutti quei molesi che fanno il presepe in casa e che vogliono mettersi in gioco, come del resto le associazioni e le chiese, le scuole, gli enti pubblici e privati.  Partecipare al concorso è semplice e l’iscrizione è aperta, gratuitamente, a tutti: non c’è limite alla fantasia, la modalità di espressione è del tutto libera e personale. Per partecipare al concorso, in attesa che entri nel vivo, è necessario inviare una mail con tutti i propri dati e un numero di telefono alle seguenti mail: presepi@faxsettimanale.it oppure, inviando un sms al numero 393/9923486. Un’apposita giuria dopo aver visionato tutti i presepi, si riunirà per scegliere il vincitore basandosi su criteri di qualità dell’opera, originalità del progetto e coerenza della tematica.   La cerimonia di premiazione si terrà, in una sede ancora in via di definizione, con ospiti di riguardo, anche segnalati dal pubblico. Nelle ultima edizione, la premiazione si tenne nella fantastica sala ricevimenti ReMare. Intervennero i popolarissimi attori Dante Marmone e Tiziana Schiavarelli, che intrattennero il pubblico coinvolgendo coloro che avevano partecipato al Concorso. Protagonista della serata, insieme a Dante Marmone e Tiziana Schiavarelli, la giornalista televisiva, Maria Liuzzi.  Anche quest’anno a tutti i concorrenti sarà consegnato un segno tangibile della loro partecipazione.
Per dovere di cronaca, aggiungiamo che, come abbiamo sempre fatto fin dalla nascita del concorso, anche quest’anno, abbiamo chiesto il patrocinio del Comune di Mola di Bari. Siamo in attesa di  conoscere le decisioni dell’amministrazione. Per completezza, è bene ricordare che negli ultimi due anni, l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Diperna, non ha avuto nemmeno il buon gusto di rispondere.

© Riproduzione riservata 23 Novembre 2012