aggiornato il 20/03/2013 alle 15:05 da

Mola accoglie la primavera con i falò di San Giuseppe

MOLA – In una serata primaverile migliaia di persone si sono riversate per le vie cittadine per salutare l’arrivo della bella stagione e rendere omaggio a San Giuseppe nella tradizionale serata dedicata ai falò. Musica, canti, balli, zeppole, pasta, panini e focacce l’hanno fatta da padroni martedì sera, a Mola di Bari, nel tradizionale appuntamento, molto atteso dalla comunità. Principali protagonisti della serata sono state le parrocchie e le contrade del Palio dei Capatosta, che hanno allestito i loro falò nei punti più rappresentativi della città (chiesa del Sacro Cuore, cortile di Loreto, parrocchia della S.S. Trinità, piazza Kennedy, piazza degli Eroi, piazzale Colonna e lungomare) ma anche le famiglie non hanno mancato l’appuntamento accendendo, davanti a casa,  un piccolo fuoco e riunendosi con parenti ed amici, per onorare il rito, che in passato rappresentava anche l’augurio di un buon raccolto per i contadini e vedeva tantissimi piccoli fuocherelli per le vie del paese.

IMG_0369DSCN3004

 

© Riproduzione riservata 20 Marzo 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commento *
Nome
Email *
Sito web