aggiornato il 29/04/2013 alle 16:22 da

Giro d’Italia, protestano le famiglie dei disabili

Protesta_Sfida_castelloMOLA – La Segreteria Provinciale di Bari del Sindacato S.F.I.D.A., in occasione della partenza della 6° tappa del Giro d’Italia, organizza giovedì 9 Maggio p.v. dalle ore 11 presso il lungomare di Mola di Bari, una manifestazione per protestare contro la decisione dell’Ambito Territoriale nr. 6 (comprendente i Comuni di Mola di Bari, Noicattaro e Rutigliano) di continuare a prelevare, dall’indennità di accompagnamento, la compartecipazione per la frequenza dei centri diurni, nonostante la Sentenza del TAR Puglia (nr. 169 del 2012) abbia deciso che, per la compartecipazione dei centri diurni bisogna tenere conto del solo reddito dell’utente variando di fatto il Regolamento Regionale. La Sentenza del TAR è tutt’oggi disattesa in toto! Le famiglie delle persone con disabilità continuano indebitamente ed illegittimamente a pagare; denunciare l’indifferenza ed il silenzio assordante della Regione Puglia che continua ad ignorare le richieste d’intervento del Sindacato SFIDA per porre fine all’ennesimo sopruso perpetrato ai danni delle famiglie e riconoscere un diritto che, sebbene costituzionalmente garantito, è stato leso per mere ragioni di bilancio. Il Sindacato SFIDA auspica che gli Enti preposti (Regione – Comuni) intervengano tempestivamente per ripristinare lo status di diritto sancito dal TAR ed evitare così alle famiglie l’ennesima umiliazione di dover scendere in piazza ed inscenare vibranti proteste per poter ottenere quanto dovuto.

© Riproduzione riservata 29 Aprile 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *
Nome
Email *
Sito web