aggiornato il 22/11/2013 alle 9:31 da

Discarica martucci, questa sera manifestazione di protesta a Mola

img 7852MOLA – Questa mattina alle ore 11.00 si insedia la Commissione voluta dal Consiglio Regionale della Puglia nella seduta del 15 ottobre scorso per la valutazione dello stato ambientale e il risanamento dell’area vasta in Contrada Martucci, che dovrà concludere i propri lavori entro la metà dell’aprile 2014. Il Comitato “Chiudiamo la discarica Martucci” ha individuato, assieme ad altri Comitati cittadini di Mola e Conversano, come proprio rappresentante all’interno di tale consesso, il Prof. Francesco Paolo Fanizzi, ordinario di Chimica inorganica presso il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche ed Ambientali dell’Università del Salento in Lecce, al quale sono state affidate le richieste già più volte avanzate in sede politica presso gli organi regionali, provinciali e dei Comuni interessati alle sorti della discarica, a cominciare dal Comune di Conversano, competente per territorio. “Seguiremo costantemente i lavori della Commissione, di concerto con il prof. Fanizzi, e incalzeremo per ottenere nei tempi più rapidi possibili soluzioni ai gravi problemi già emersi dalle indagini della Procura di Bari, con relativi sequestri delle nuove vasche di servizio/soccorso e di tre pozzi a valle degli impianti” si legge in una nota del Comitato. Questa sera, alle ore 19.30, a Mola, davanti al Teatro Comunale “Niccolò Van Westherouth” si terrà una pubblica manifestazione di protesta del nostro Comitato per i mancati provvedimenti e i ritardi accumulati sulle decisioni da assumere per Martucci, in concomitanza della presenza del Presidente della Regione Puglia, on. Niki Vendola, che dovrebbe inaugurare una rassegna culturale.

© Riproduzione riservata 22 Novembre 2013