aggiornato il 13/01/2014 alle 17:56 da

Tares: dopo l’incontro il Comune rivede le tariffe

IMG 2MOLA – Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del Comune di Mola, riguardante il pagamento della Tares, diffuso in seguito all’incontro pubblico svoltosi domenica 10 gennaio presso l’aula consiliare.
 
A seguito dell’incontro pubblico promosso dall’Amministrazione Comunale domenica 10 gennaio presso l’Aula Consiliare e riguardante la situazione attinente alla TARES si comunica quanto segue.
Per le utenze domestiche, in virtù di una Direttiva a firma di Sindaco ed Assessore alle Finanze, si procederà al calcolo del tributo TARES 2013 non computando per le pertinenze (locali con classifica catastale “C2, C6 e C7”) la parte variabile collegata al numero dei componenti del nucleo familiare.
Si provvederà, conseguentemente, all’emissione di un nuovo Avviso di pagamento per coloro i quali, proprietari delle suddette pertinenze (garage, cantinole, ecc.) si recheranno presso l’Ufficio TARES appositamente attivato al piano terra del Palazzo Municipale.
Per le utenze non domestiche si aprirà un tavolo di concertazione con una delegazione di commercianti ed artigiani indirizzato ad individuare soluzioni concrete per sostenere le categorie più penalizzate dall’applicazione della TARES secondo i criteri della normativa statale.
La prima riunione del tavolo di concertazione è stata fissata per martedì 14 gennaio alle ore 17.00 presso il Palazzo Municipale.
Per ciò che attiene il pagamento della TARES, rimane confermata la scadenza per il prossimo 24 gennaio della sola maggiorazione dello 0,30 a mq  dovuta direttamente allo Stato ( codice tributo 3955).
Il pagamento potrà essere effettuato attraverso la compilazione di un modello F24 semplificato scaricabile anche su internet al presente indirizzo:
http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/nsilib/nsi/home/cosadevifare/versare/f24+semplificato/modello+e+istruzioni+f24+semplificato per la cui compilazione i contribuenti potranno rivolgersi, in caso di necessità, presso i propri consulenti fiscali o presso un ulteriore Ufficio attivato dall’Amministrazione Comunale e situato al primo piano del Palazzo Municipale.
L’Ufficio sarà attivo sino al 24 gennaio ed aperto il lunedì ed il mercoledì dalle 09.30 alle 11.30 ed il martedì, giovedì e venerdì dalle ore 16.30 alle ore 18.30: è necessario portare con sé l’Avviso di Pagamento TARES ricevuto nei giorni scorsi.
Con apposito provvedimento di Consiglio Comunale (la cui convocazione avverrà nei prossimi giorni)  verrà inoltre disposto il differimento del pagamento della TARES di competenza comunale.
Si specifica che coloro i quali hanno già provveduto al pagamento potranno presentare regolare istanza di rimborso al Comune di Mola di Bari ovvero optare per la compensazione con la TARI 2014 nel caso fossero accertate incongruenze nell’Avviso di pagamento inviato.
Sarà cura dell’Amministrazione Comunale aggiornare la cittadinanza su ogni elemento di novità riguardante la tematica in questione.

© Riproduzione riservata 13 Gennaio 2014

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commento *
Nome
Email *
Sito web