aggiornato il 27/04/2015 alle 15:47 da

Decapitata la statua di San Pio

MOLA – Non c’è più religione! Non c’è più rispetto per nessuno. Nemmeno per i santi. Sabato notte, i soliti vandali sono entrati in azione in contrada Barone e hanno violato la statua di san Pio. L’hanno decapitata e le hanno staccato una mano. La statua del Santo di Pietrelcina, posizionata in una nicchia realizzata con pietre del luogo, era diventata un punto di raccoglimento e di preghiera per quanti si recavano in quella contrada. Si può continuare a vivere così?

IMG-20150426-WA002IMG-20150426-WA003

© Riproduzione riservata 27 Aprile 2015