aggiornato il 23/06/2010 alle 17:08 da

Evadeva il fisco: azienda smascherata dalla GdF

MOLA – La Guardia di Finanza di Mola continua, spedita, nella propria azione mirata a smascherare irregolarità.  E, all’esito di una verifica fiscale, ha accertato che una impresa cittadina, esercente l’attività di importazione e commercio di autoveicoli, acquistava veicoli di grossa cilindrata da paesi comunitari per poi rivenderli in tutta Italia; a vendita avvenuta, il titolare della ditta provvedeva alla distruzione delle fatture di acquisto e di vendita, non dichiarando i corrispettivi percepiti. L’attività ispettiva ha permesso di recuperare a tassazione circa 3 milioni di euro ai fini irpef ed irap ed iva per 1 milione di euro. il responsabile dell’azienda e’ stato denunziato all’autorità giudiziaria per “infedele dichiarazione e distruzione di documenti contabili”.

© Riproduzione riservata 23 Giugno 2010

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *
Nome
Email *
Sito web