aggiornato il 16/05/2012 alle 15:41 da

Contrada Martucci, trovati rifiuti pericolosi

MOLA – Sono terminati da qualche ora gli scavi nel primo dei terreni sequestrati da Noe e carabinieri di Conversano in contrada Pozzovivo. Dalle buche profonde fino a 7 metri sono emersi rifiuti pericolosi e non di diversa natura: vetro, ceramica, ferro. Tra i rifiuti dissotterrati anche lapidi, carcasse di automobili e scarti dell’industria farmaceutica. Tempo permettendo, le indagini proseguiranno nei prossimi giorni in territorio di Conversano.

DSC_188720120516_102135

© Riproduzione riservata 16 Maggio 2012