aggiornato il 10/10/2012 alle 14:47 da

Fiammate dai cavi elettrici della pubblica illuminazione

PALO_SCOPPIETTANTE_okMOLA – Ha provocato attenzione e preoccupazione il fenomeno verificatosi, ieri sera, alla rete elettrica cittadina, nei pressi dell’Hotel Gabbiano. Dai cavi della corrente elettrica, sorretti da un palo della pubblica illuminazione, venivano fuori fiammate e ripetuti scoppiettii, dovuti ad un probabile inizio di corto circuito. Alcuni passanti, notata la fonte di pericolo, hanno allertato il Comando di polizia urbana che ha inviato, sul posto, una pattuglia di vigili urbani per accertare quanto segnalato. Gli agenti di polizia urbana, resisi conto della gravità del fenomeno, hanno allertato la ditta Martinelli, appaltatrice del servizio di pubblica illuminazione, che attraverso i suoi tecnici ha provveduto a riparare il danno, causato probabilmente dalla pioggia caduta poco prima.

© Riproduzione riservata 10 Ottobre 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commento *
Nome
Email *
Sito web