aggiornato il 14/12/2012 alle 16:49 da

Scappa dopo aver investito una donna

Via_moro_via_BaraccaMOLA – Se l’è cavata con una prognosi di dieci giorni e qualche escoriazione in volto ma lo spavento e soprattutto la rabbia e la delusione per il fatto che il conducente dell’auto che l’ha investita non si sia fermata a prestare soccorso dopo l’incidente è ancora molto forte. E’ quanto accaduto mercoledì scorso, attorno alle ore 17, ad una signora molese quasi 50enne che, mentre rientrava a casa dopo essere stata da parenti e attraversava la strada sulle strisce pedonali, in prossimità dell’incrocio tra via Aldo Moro e via Baracca, è stata travolta da una vettura di colore scuro, che è poi scappata via. La signora è stata soccorsa dai passanti che hanno allertato il servizio di emergenza 118. La malcapitata è stata trasportata con ambulanza del servizio di emergenza 118 al Policlinico di Bari dove è stata curata e le sono stati prescritti almeno dieci giorni di assoluto riposo.
Non è la prima volta, purtroppo, che nella nostra cittadina si verifichino episodi del genere. Investire una persona e non fermarsi a soccorrerla è quanto di più odioso possa capitare. La famiglia della malcapitata, molto provata, lancia ora un appello a chiunque abbia visto o sappia qualcosa dell’accaduto per risalire al pirata della strada. Chi sa può segnalare ciò che ha visto alle forze dell’ordine (carabinieri, polizia urbana, guardia di finanza) presenti sul territorio.

© Riproduzione riservata 14 Dicembre 2012