aggiornato il 02/01/2013 alle 15:04 da

Dichiaravano il falso per non pagare il ticket, venti denunciati

guardia-di-finanza-1MOLA – I militari della tenenza della Guardia di Finanza di Mola di Bari, a conclusione di una serie di specifici controlli eseguiti nei confronti di soggetti beneficiari di esenzione dai ticket sanitari, hanno denunziato all’autorita’ giudiziaria 20 persone per truffa aggravata ai danni del servizio sanitario nazionale. Nel dettaglio, e’ stato accertato che i predetti, all’atto della presentazione dell’impegnativa medica, hanno attestato il falso, relativamente ai redditi percepiti dai rispettivi nuclei familiari, al fine di sottrarsi dal pagamento del ticket previsto per prestazioni specialistiche ed esami di laboratorio. L’attivita’ eseguita si inserisce in un quadro collaborativo instaurato con la Regione Puglia, nel cui ambito e’ stato stipulato un protocollo d’intesa finalizzato a contrastare piu’ efficacemente le frodi in materia di spesa sanitaria.

© Riproduzione riservata 02 Gennaio 2013