aggiornato il 08/02/2013 alle 21:14 da

Biltz delle Guardia di Finanza in una sala giochi a Mola di Bari

finanzamola

MOLA – Oggi pomeriggio, intorno alle ore 17, i militari della locale tenenza della guardia di finanza, guidati dal comandante Michele Palmisano, hanno fatto irruzione nella sala giochi della centralissima via Cristoforo Colombo.L’arrivo delle Fiamme Gialle è stato salutato con interesse dai diversi frequentatori della sala giochi che hanno esternato i loro dubbi sul corretto funzionamento delle slot machine, alla luce delle vincite di modesta entità registrate a fronte di giocate consistenti.I finanziari, prima, hanno esaminato la documentazione contabile della sala giochi e poi, dopo aver fatto allontanare gli scommettitori,  hanno ispezionato le macchinette mangiasoldi. Hanno anche raccolto diverse testimonianze di giocatori delusi dalla sproporzione tra le giocate e le vincite.La visita dei finanzieri alla sala giochi è durata un paio di ore ed ha suscitato tanta curiosità nei passanti. “Dopo la visita della guardia di finanza, vedrete che da domani si tornerà a vincere alla slot”, ha commentato, con i suoi amici,  un assiduo giocatore.

© Riproduzione riservata 08 Febbraio 2013