aggiornato il 07/03/2013 alle 14:57 da

Evasione per oltre due milioni di euro, denunciato imprenditore

guardia-di-finanza-1MOLA – Militari della tenenza della guardia di finanza di Mola di Bari hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di una ditta individuale con sede in Noicattaro , esercente il commercio all’ingrosso di frutta e ortaggi, risultata responsabile di una ingente evasione fiscale accertata mediante ilricorso allo strumento delle indagini finanziarie (c.d. accertamenti bancari) che hanno portato alla luce numerose operazioni “in nero”, in parte transitate attraverso i conti correnti personali dell’imprenditore. L’attività ha consentito di accertare che il titolare della ditta, negli anni dal 2007 al 2010, ha sistematicamente omesso di presentare in tutto o in parte le dichiarazioni annuali dei redditi, Iva ed Irap, sottraendo a tassazione una base imponibile ai fini delle imposte dirette e dell’Irap quantificata in oltre 2,6 milioni di euro e iva evasa per 120 mila euro. Al termine, l’imprenditore è stato denunziato all’autorità’ giudiziaria per “dichiarazione infedele” relativamente agli anni dal 2007 al 2009 e “omessa dichiarazione dei redditi” per l’anno 2010 per il quale lo stesso è risultato “evasore totale”.

© Riproduzione riservata 07 Marzo 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *
Nome
Email *
Sito web