aggiornato il 18/06/2013 alle 9:49 da

Maserati in fiamme in contrada Spadone

maserati incendiataMOLA – Una Maserati di grossa cilindrata che bruciava nelle campagne di contrada Spadone ha attirato ieri notte l’attenzione di una pattuglia del locale consorzio delle Guardie Campestri. I vigilantes erano stati allertati dall’altezza delle fiamme, visibili anche da molto lontano. Una volta recatisi sul posto hanno scoperto che si trattava della fuoriserie. Una delle ipotesi accreditate è che la Maserati sia stata utilizzata a Fasano per una spaccata ad un bancomat, dalla quale è scaturito un conflitto a fuoco con il ferimento di uno dei malviventi a bordo. Probabile quindi che l’auto sia stata data alle fiamme per eliminare tutte le tracce riconducibili ai malviventi. L’auto è risultata rubata ad una concessionaria di Monopoli nel 2011. Dopo il rinvenimento i carabinieri hanno avviato le indagini per risalire agli autori del gesto. 

© Riproduzione riservata 18 Giugno 2013