aggiornato il 24/10/2013 alle 14:31 da

Travolto dal treno, la vittima è Rocco Notarnicola

MOLA –Aggiornamento ore 19.45: E’ il 26enne molese Rocco Notarnicola il giovane che questo pomeriggio si è tolto la vita in stazione. Il ragazzo ha atteso il passaggio del Frecciabianca, la cui fermata non era prevista a Mola, e si è lanciato sui binari all’arrivo del convoglio. Travolto dal treno, è morto sul colpo. A quanto pare non avrebbe lasciato alcun biglietto, ma a giudicare dalle testimonianze dei presenti, si configura in maniera abbastanza chiara l’ipotesi del suicidio.

Aggiornamento ore 17.30: Sarebbe un giovane dell’apparente età di una trentina di anni (e non una donna come inizialmente era stato ipotizzato) la vittima dell’incidente ferroviario, verificatosi poco dopo le 15.30. L’uomo si sarebbe lanciato contro il convoglio, un Frecciabianca partito da Bari alle ore 15.22 e diretto a Brindisi. Continuano gli accertamenti da parte dei carabinieri e della polizia ferroviaria.

 

16.30: Una donna è stata travolto da un treno in transito nella stazione di Mola di Bari. Il convoglio proveniente da Bari viaggiava in direzione Polignano a Mare. La donna è morta sul colpo. L’equipe del servizio di emergenza sanitaria del 118 intervenuto in stazione non ha potuto far altro che constatare il decesso della malcapitata. Carabinieri e Polizia Ferroviaria sono al lavoro per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente. Il suo telefonino è stato ritrovato ad una cinquantina di metri dal posto in cui giace la salma. Questo dà l’idea della violenza dell’impatto.

travolta dal treno-molaIMG-20131024-WA010rocco notarnicola

 

© Riproduzione riservata 24 Ottobre 2013