aggiornato il 22/06/2010 alle 10:49 da

Nilla Pappadopoli, la Regina della “Estate Molese 2010”

MOLA – Il programma dell’imminente “Estate Molese 2010”, non è stato ancora presentato ufficialmente, ma, come ogni anno, tra rumors e insistenti voci di corridoio, è possibile farsi un’idea di quello che offrirà. E le sorprese, non mancheranno. Sembra che, dovendo fare i conti con delle non proprio floridissime casse, i nuovi amministratori abbiano optato per investimenti atti ad non scontentare nessuno, spendendo il meno possibile. Tra possibili ritorni, inaspettate assenze e apprezzate conferme resta soltanto una certezza: Nilla Pappadopoli.
L’apprezzato Maestro, reduce dai successi dei “Concerti al chiaro di luna” e dalle esibizioni con le più prestigiose orchestre sinfoniche, locali e non, proporrà una ventina di date, durante le quali a farla da padrona, in suggestive cornici come quella di Palazzo Roberti, saranno le sette note di qualità. Intanto, cresce l’attesa per il toto-nomi dei big in arrivo per la “Sagra del Polpo”, prevista per il 31 luglio ed il 1 agosto: stanno per concludersi le trattativo con un gruppo tanto amato dai più giovani. Ma non mancheranno, assicurano dal Palazzo di città, anche cantanti in grado di coinvolgere tutte le altre fasce d’età.

© Riproduzione riservata 22 Giugno 2010

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *
Nome
Email *
Sito web