aggiornato il 01/09/2011 alle 8:22 da

Agimus Festival, settimo appuntamento gratuito

MOLA – Manifesto_SolitaireIl settimo appuntamento dell’AgimusFestival 2011, domenica 4 settembre ore 20.30 a Mola di Bari presso il Castello Angioino, vedrà protagonista il SOLITAIRE ENSEMBLE. Simone Salza (clarinetto e sassofono), Alfredo Natili (clarinetto piccolo e clarinetto), Renato Settembri (clarinetto), Ermete Quondampaolo (corno di bassetto), Roberto Petrocchi (clarinetto basso). Il concerto “Da Rossini a Verdi … Da Kurt Weill a Duke Ellington: la magia della trascrizione” è proposto da un ensemble nato nel 1998 con l’obiettivo di divulgare il repertorio alternativo ai tradizionali programmi per clarinetti. Un concerto speciale che porterà gli spettatori nel magico mondo della “trascrizione”, sia essa di famose ouverture di operisti italiani (Rossini, Verdi) che quella di brani di carattere jazzistico (Gershwin, Ellington) o di tango argentino (Gardel, Piazzolla). I brani eseguiti in concerto sono arrangiati in esclusiva per il Solitaire Ensemble da insigni musicisti contemporanei o dagli stessi componenti il quintetto. “Solitaire Ensemble”, unico in Italia nel suo genere, rappresenta l’anello di congiunzione fra il quartetto “classico” di clarinetti e i cori di clarinetti. Il quintetto utilizza gli strumenti più significativi della famiglia: dal clarinetto piccolo mib al clarinetto basso, con l’impiego costante del corno di bassetto. L’impasto sonoro che ne scaturisce risulta affascinante, morbido e suadente; oppure graffiante, scanzonato e burlesco, capace comunque di creare continue e differenti sensazioni che stimolano l’interesse e la partecipazione del pubblico. Se la musica è un “gioco” (jouer/ to play= giocare-suonare) l’intento del quintetto di clarinetti è “fare musica” in maniera professionale e “giocare/suonare” con il pubblico, coinvolgendolo emotivamente. I componenti l’Ensemble provengono da diverse e significative esperienze individuali, svolgono intensa attività solistica, cameristica ed orchestrale in collaborazione con altre realtà musicali (Teatro dell’Opera di Roma, Accademia di S. Cecilia, Rai) vantando inoltre una consolidata attività didattica presso Conservatori di Stato e importanti istituzioni musicali. Inoltre collaborano intensamente alla produzione di colonne sonore per film con E. Morricone, L. Bakalov, N. Piovani, P. Bovino, A. Trovajoli ed altri. Il Solitaire Ensemble si è esibito con grande successo presso importanti associazioni musicali italiane ed europee, riscuotendo ovunque positivi consensi di pubblico e di critica.

Esclusivamente per questo concerto, grazie al sostegno della Provincia di Bari, l’ingresso è libero e gratuito.

Info:

associazione A.G.I.MUS.   tel. 368.56.84.12

www.agimuspadovano.com

© Riproduzione riservata 01 Settembre 2011