aggiornato il 20/07/2010 alle 14:55 da

Stella del Sud, parte sabato la decima edizione

StellaMOLA – Giunge alla decima edizione “Stella del Sud”, il popolare talent show del sud Italia, ideato e condotto dallo show-man molese Vito Diomede. Nato su Telenorba nella primavera del 2001, di anno in anno, ha saputo conservare l’avvincente formula originale del format, orientata alla ricerca di nuovi volti da proporre per il piccolo schermo, offrendo ad ogni singolo partecipante gli strumenti necessari per affrontare il pubblico delle piazze, nel corso del tour della gara itinerante. In occasione del decennale, non mancheranno le novità: si parte dalla nuova sigla cantata dal “padrone di casa”: una frizzante rivisitazione della celebre “Nessuno”, portata al successo da Mina, fino all’introduzione di numeri di musical portati in scena dall’intero cast e dal corpo di ballo composto da una decina di professionisti. E non solo: a strappare un sorriso, ancora una volta, ci penseranno i comici Dante Marmone e Tiziana Schiavarelli, mentre la componente rosa sarà degnamente rappresentata, tra le altre, da Marina Maniglio, vincitrice di “Stella del Sud 2005” e reduce dal successo del musical “Hello Kitty”, e da un’ambasciatrice della bellezza nostrana, Loredana Di Biaso, detentrice del titolo regionale di “Miss Mondo Italia”. Ventisei ragazzi, provenienti dalle più disparate località della Puglia, si sfideranno a colpi di canto e danza, suddivisi in due squadre, sotto l’occhio vigile del pigmalione Vito Diomede nelle varie tappe previste (24 luglio Rosa Marina, Ostuni; 31 luglio Giovinazzo; 7 agosto Anfiteatro, Bisceglie; 14 agosto, Margherita di Savoia; 16 agosto Rodi Garganico; 21 agosto, Ostuni e gran finale, di ritorno, a Bisceglie).Confermati gli autori Luigi Miliucci e Tommaso Martinelli. Il talent-show è prodotto da “Le Firme Spettacoli Productions”. Ne vedrete delle belle.

© Riproduzione riservata 20 Luglio 2010