aggiornato il 29/07/2015 alle 13:10 da

L’Atletico resta a Mola. Ecco le novità

58541MOLA – A Mola si continuerà a fare calcio, con Divella al timone e grazie all’aiuto dell’amministrazione comunale. E’ quanto emerso dall’incontro di ieri sera, presso il Municipio, tra il sindaco Di Rutigliano, l’assessore allo sport Russo, e i vertici della società biancoblu. Praticamente risolto il problema omologazione, con l’amministrazione che ha avviato le procedure per consegnare un impianto omologato entro l’inizio del campionato, con un impegno di spesa di quasi 5mila euro e definiti i nuovi quadri societari, con l’ingresso dell’imprenditore Mari e del ds Dammacco, oltre che i ritorni di Fiorentino e Buonsante. Per il parco calciatori in via di definzione le conferme di Schirone e Tenzone e gli arrivi di Fabio e Gianluca Loseto e del difensore Faccitondo. Per il ruolo di tecnico ballottaggio tra Columbo, Di Venere, Terracenere e l’argentino Olivares. Domenico Daniele, infine, allenaerà la juniores.

© Riproduzione riservata 29 Luglio 2015