aggiornato il 11/07/2014 alle 14:55 da

Cala Verde, l’accesso al mare torna libero

cala verdeMONOPOLI – “Con la proprietà di Santo Stefano abbiamo raggiunto un accordo che consente al privato di non essere danneggiato ma nello stesso tempo di far fruire liberamente e gratuitamente Cala Verde senza il pagamento richiesto nelle ultime settimane”. Ad affermarlo è il Sindaco di Monopoli Emilio Romani che insieme al presidente del Consiglio Comunale Aldo Zazzera ha incontrato la proprietà.
“In questi giorni gli uffici comunali sono impegnati a ricercare la documentazione relativa alla permuta tra il Comune e l’avv. De Bellis della parte della strada comunale del Procaccia prospiciente la Cala Grande. Da quell’atto dovrebbe risultare l’obbligo del privato a realizzare una prolungamento di Via Procaccia fino alla spiaggia che ad oggi però non è stato realizzato”, precisa il Sindaco. Che continua: “In attesa di approfondire la questione abbiamo raggiunto un accordo. In sostanza, la proprietà si è impegnata a realizzare una corsia lunga 15 metri sulla strada che collega la s.c. Traiana-Lamandia al Lido e Camping Santo Stefano che consentirà la deroga dell’ordinanza a caravan e roulotte. Contestualmente ritornerà ad essere fruibile a tutti l’accesso a Cala Verde”.
“Ringrazio i Comitati e i cittadini che mi hanno scritto via e-mail o attraverso i social network per il contributo dato. Ma non deve passare l’idea che questa Amministrazione Comunale difenda gli interessi di qualcuno a scapito di tutti. Forse alcuni dimenticano che dal 2008 al 2013 siamo stati gli unici in trent’anni che hanno realizzato tre accessi al mare al Capitolo, incuranti dei ricorsi dei proprietari”, conclude il Sindaco.

© Riproduzione riservata 11 Luglio 2014