aggiornato il 31/08/2010 alle 8:31 da

Gratta, vince e fa il “turista”

nella foto da sx Francesca, Antonella e Sabrina, lo staff della Caliandro PetroliMONOPOLI – Ha una ditta di autotrasporti ma quella che gli è piovuta oggi, un ventoso lunedì di fine agosto, è una vagonata di fortuna quanta mai ne avrebbe potuta immaginare. A suggellare l’incredibile sodalizio con la Dea Bendata, è stato un biglietto del tipo “Turista per sempre” venduto presso la Rivendita Tabacchi Erg “Caliandro Petroli” sulla S.S. 16 Km 839-950 e grazie al quale un 50enne fasanese si è accaparrato una rendita vitalizia da far invidia ad ogni comune-lavoratore mortale: 200 mila € subito, 6.000 al mese per vent’anni e 100 mila euro come bonus finale. L’uomo, come ogni mattina, tra le ore 8.30 e le ore 9.00, si è recato presso la rivendita dell’amico Giuseppe per la colazione e aspettava un collega con il quale era solito dividere la quota d’acquisto del gratta e vinci. Per ingannare quella che poi è diventata la “provvidenziale” attesa del ritardatario, ha deciso di acquistare il tagliando che in un attimo gli ha cambiato la vita. Un po’ bonariamente rosica la commessa colpevole di questo colpo favorevole della sorte che -racconta- prima di consegnarglielo, gli ha scherzosamente detto in dialetto monopolitano: “T’aggh a fè dvndè nu turist” (ti devo far diventare un turista). E’ cosi che, allora, dopo aver “grattato” la patina argentata, l’uomo con sguardo attonito e come raggelato, ha mostrato il biglietto che riportava due volte la scritta “Turista per sempre” e, avendo concretizzato d’essere diventato un nuovo super milionario, si è tenuto il tagliando stretto-stretto tanto da non volerlo neppure passare alla commessa per effettuarne la fotocopia: “Era sotto shock, non diceva nulla”. Come biasimarlo, del resto, con la garanzia di una vita serena e tranquilla fra le mani? Auguri!

© Riproduzione riservata 31 Agosto 2010

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento