aggiornato il 08/09/2010 alle 10:10 da

A Monopoli un centro di Medicina Biologica

MONOPOLI – Un triangolo che pone ai suoi vertici la mente, il corpo strutturale, il corpo biochimico. La continua interconnessione tra questi cardini costituenti l’individuo integrata alla conoscenza di antiche medicine e alla moderna genetica e biofisica, come delimitazione di un’area vitale nella quale si realizza uno stato di “salute” autentico e duraturo. Dopo la decennale esperienza milanese del prof. Giuseppe Di Fede, a Monopoli è stato inaugurato sabato l’I.M.Bio, il primo Istituto di Medicina Biologica che, attraverso esperte competenze scientifiche ed adeguate conoscenze tecniche di un’equipe di 16 professionisti tra medici ed operatori altamente qualificati, si propone di porre al centro dell’attenzione sanitaria il “paziente” (inteso nella sua totalità individuale) e di accompagnarlo in un percorso personale nel quale attenzionare i diversi fattori e le svariate condizioni che influenzano il raggiungimento del benessere psico-fisico. La presentazione del centro, moderata dall’avv. Grattagliano alla presenza del Sindaco Romani, con l’intervento del prof. Pietro Perrino del CNR di Bari che ha relazionato sull’epicegenetica, come scienza che studia l’influenza che i comportamenti dell’individuo hanno sulle modificazioni dei geni, ha messo in evidenza la mission dell’istituto: rendere possibile la co-partecipazione del paziente nella “gestione” della propria salute, attraverso la comprensione della qualità e della strategia alla base della consulenza offerta, dunque a ricoprire un ruolo attivo nel processo di prevenzione e/o guarigione. L’hearthcare center di Monopoli, diretto dal dott. Bartolomeo Allegrini, segue una filosofia di “cura” che parte dalla visione olistico antropocentrica della medicina biologica per poi volgere le sue attenzioni alla medicina predittiva e preventiva. Diverse le specialità a disposizione del paziente: Medicina Estetica e Anti-Aging, Ortopedia, Neurologia, Osteopatia, Omeopatia e Omotossicologia, Fitoterapia, Chirurgia Toracica, Medicina Interna, Diagnostica vascolare, Psicologia, Ayurvedica, Shatsu, Osteopatia, Naturopatia, Nutrizione Biologica e Nutraceutica), numerose terapie (Agopuntura, Mesoterapia Estetica e Antalgica Omeopatica, Psicoterapia, Floriterapia, Dietoterapia-Nutrizione Biologica, Terapia Oncologica Integrata, Massoterapia, Linfodrenaggio, Reiki, Massaggi Shatsu e Ayurvedici, Terapia Anti Aging) e nuovissimi test (Alcat Test per farmaci, alimenti, sostanze chimiche, additivi e conservanti; Test Salivari per dosaggio ormoni, radicali liberi e metalli pesanti; Mineralogramma; Test genetici: Geno Diet, Farmacogenomica, Rischio cardiovascolare, Skin Test, Test per Osteoporosi, Test Genetico Metabolico Lipidico; Test sulle Urine: Aminoacidogramma, Danni da Stress Osidativo sul DNA, Disbiosi Test; Test Ossidativi: D-ROOM, Bap Test; Elettroagopuntura; Lipidogramma). “In questo viaggio saremo al fianco di quanti vorranno rivolgersi all’istituto, sperando di conquistare la fiducia oltre che la mente e il cuore degli stessi”.

© Riproduzione riservata 08 Settembre 2010

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento