aggiornato il 27/10/2015 alle 12:06 da

Protesta in parrocchia all’incontro sull’ideologia Gender [VIDEO]

20151026 1822181MONOPOLI – Cori di contestazione e dissenso hanno accompagnato l’incontro “Gender (D) Istruzione-Le nuove forme d’indottrinamento nelle scuole italiane”, promosso dal Movimento per la Vita, in collaborazione con il I Istituto Comprensivo “Via Dieta-Sofo” di Monopoli. L’avv. Giancarlo Amato, presidente dei Giuristi per la Vita, ritenuto il “guru dell’omofobia”, ha relazionato sulla cosiddetta “ideologia gender” e sulla diffusione del pensiero “flexy” e “fluide” nelle scuole, attirando l’attenzione di una folta platea che ha gremito l’auditorium della Parrocchia di S. Anna dov’è stato spostato l’incontro dopo le polemiche della vigilia e che hanno interessato anche la dott. Liliana Camarda che avrebbe dovuto fare da mediatrice della serata. L’assenza di un contraddittorio e la “ritirata” del dirigente scolastico hanno motivato le invettive dei dissidenti, sopraggiunti a difesa della “libertà di espressione e qualità dell’informazione e contro l’istigazione all’odio”.

© Riproduzione riservata 27 Ottobre 2015