aggiornato il 15/12/2015 alle 15:26 da

Cattedrale, si apre la Porta Santa. Domani all’alba l’approdo della Madia

Madonna della MadiaMONOPOLI – E’ vicina l’alba di mercoledì 16 dicembre quando la Città di Monopoli animerà Cala Batteria, al Porto, per la rievocazione dell’approdo della Sacra Icona di Maria Santissima della Madia. La celebrazione è quella più intima, dedicata ai monopolitani, in ricordo della notte tra il 15 e 16 dicembre 1117 quando avvenne il prodigio dell’avvento della zattera con le trentuno travi utili alla costruzione della Basilica Cattedrale. L’abbraccio di fede alla Patrona della Città è stato preparato nel dettaglio dal direttivo del Comitato Festa Patria, in testa il presidente Flavio Petrosillo, che ha inteso connotare i solenni festeggiamenti in onore della Madonna della Madia con la speciale cerimonia di apertura della Porta Santa della Basilica Concattedrale, in occasione del Giubileo Straordinario della Misericordia a cui Papa Francesco ha dato inizio nel giorno dell’Immacolata a San Pietro a Roma. L’appuntamento è per stasera, alle ore 19.00, nel corso della Santa Messa concelebrata dai sacerdoti della città e presieduta da S.E. Mons. Domenico Padovano: “Come disposto da Papa Francesco -così don Giovanni Intini, rettore della Basilica Concattedrale- anche per la Cattedrale di Monopoli ci sarà l’apertura della Porta Santa che segue quella di domenica 13 dicembre a Conversano. Abbiamo inteso collocarla all’interno dei festeggiamenti della Madonna della Madia visto che ogni anno si tiene la messa di concelebrazione dei sacerdoti della città. C’è attesa da parte dei monopolitani. E’ un momento importante che va ad arricchire di significato i festeggiamenti per la Santa Patrona”.

© Riproduzione riservata 15 Dicembre 2015