aggiornato il 04/11/2010 alle 11:41 da

Borgo, effettuato il rilievo dei rifugi

MONOPOLI – borgo-monopoliUn primo passo sulla strada che porta al recupero dei rifugi antiaerei di piazza Vittorio Emanuele è stato compiuto oggi, giovedì 4 novembre 2010. Alle prime luci dell’alba è stato infatti riaperto l’ormai famoso tombino d’accesso nei pressi della Casa del Caffè, per permettere il rilievo plani-altimetrico dei lunghi tunnel che corrono diagonalmente, con andamento a zig zag, sotto tutta la piazza. A lavoro cinque speleologi del Gruppo Puglia Grotte di Castellana, il prof. Santo ed il preside Cazzorla dell’Ipsiam, due architetti dello studio Cucciolla incaricati di redigere il progetto di recupero ed il Rup Colacicco. Operazioni di rilievo e documentazione fotografica che sono andate avanti per tutta la mattinata, grazie alle quali i tecnici potranno avanzare proposte per un recupero futuro di questi ambienti scavati nel tufo nel 1943, ove i monopolitani trovano ricovero durante i bombardamenti aerei della Seconda Guerra Mondiale. I dettagli nel prossimo numero del Settimanale Fax sabato in edicola.

© Riproduzione riservata 04 Novembre 2010