aggiornato il 29/11/2010 alle 19:37 da

Contrari alla riforma, gli studenti occupano le scuole

MONOPOLI – Continua la protesta degli studenti del polo liceale dioccupazionelicei Monopoli, Galileo Galilei – Orazio Comes contro il decreto Gelmini che domani approda alla Camera per il voto. Da sabato i ragazzi hanno occupato i plessi del Polivalente e San Domenico. «Questo gesto estremo – riferiscono le unioni studentesche – ci è sembrato necessario per esprimere la nostra indignazione per quella che riteniamo essere una vera e propria aggressione all’istruzione pubblica». Un tipo di occupazione oculata e meno volta a creare scompiglio. I ragazzi hanno organizzato attività ricreative e culturali come laboratori di giornalismo, cineforum e dibattiti. La riforma questi ragazzi non l’accettano e in collaborazione con le organizzazioni nazionali hanno fatto la voce grossa e sono andati ad oltranza fino a giovedì mattina. «A livello nazionale chiediamo il ritiro della riforma – dice a Fax Domenico Biasi, rappresentante d’istituto del liceo Linguistico – bensì ci aspettiamo un cambiamento vero, positivo. Non quanto sta producendo questa riforma con tagli inutili».

© Riproduzione riservata 29 Novembre 2010

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento