aggiornato il 03/06/2011 alle 10:40 da

Vietato spargere cera. Processione dei santi medici a rischio multe

MONOPOLI – processione-santi-mediciDisciplina la circolazione veicolare e pedonale nei tre giorni della ricorrenza dei festeggiamenti dei Santi Cosma e Damiano l’ordinanza n.234 a firma del dirigente della VI Area Organizzativa-Polizia Locale magg. Michele Palumbo emanata il 18 maggio 2011. Oltre l’istituzione del divieto di sosta e transito con rimozione dalle ore 7.00 alle ore 24 di sabato, domenica e lunedì, nelle aree di P.zza XX Settembre, P.zza Manzoni, via S. Vincenzo, tratto tra via Indelli e via Duca d’Aosta, Largo Plebiscito, via Vasco, C.so Pintor Mameli, Largo Fontanelle, interessate dal mercato per la vendita di dolciumi, frutta secca e olive, alimenti, bevande, giocattoli ed articoli di orologeria di modico valore, bigiotteria e finta pelletteria, piante, fiori freschi ed artificiali, piccola ferramenta e libri, artigianato etnico, cretaglie e musicassette con Cd e articoli dimostrativi ed divieto di transito veicolare, invece, in occasione del corteo dei fedeli che seguono la processione il giorno 4 giugno dalle ore 7.00/16.00 nelle vie di S. Domenico, L.go Plebiscito, S. Vincenzo, P.zza XX Settembre, via Indelli, P.zza D’Annunzio, via Calatafimi, P.zza Manzoni, L.go Vescovado, via Cattedrale, Basilica Cattedrale; il giorno 5 giugno dalle ore 17.00/22.00 in via Argento, via Papacenere, via Santa Maria, via Comes, via Porto, P.zza Garibaldi, via Garibaldi, L.go Plebiscito, P.zza V. Emanuele, via Magenta, Bixio, via Umberto; il giorno 6 giugno in L.Go Plebiscito,P.zza V. Emanuele, via Polignani, via Castelfidardo, P.zza XX Settembre, P.zza Manzoni, via S. Domenico, nel provvedimento, a richiamo dell’art. 75 del Regolamento di Polizia Urbana del Comune di Monopoli è fatto richiamo al divieto categorico dello spargimento della cera al fine di preservare la pubblica sicurezza che, in caso di trasgressione, rasenta il pericolo di interruzione della manifestazione, secondo le valutazioni dell’organo di polizia stradale.

© Riproduzione riservata 03 Giugno 2011