aggiornato il 08/07/2011 alle 9:36 da

Domenica il corteo contro la Tarsu

MONOPOLI – DSC-0713Alle richieste di confronto dell’opposizione la maggioranza non batte ciglio. Così dall’occupazione della sala consiliare, i partiti di centrosinistra e le associazioni cittadine hanno presentato in conferenza stampa la manifestazione pubblica che si svolgerà domenica 10 luglio alle ore 19.30 con raduno in Largo Plebiscito. Il corteo si snoderà per via Garibaldi, piazza Garibaldi, via Cristoforo Colombo, corso Pintor Mameli, via Vasco e si ritornerà dinnanzi la chiesa di San Francesco d’Assisi. Lo scopo è unico: dimostrare tutto il «dissenso» della città contro gli aumenti astronomici della Tarsu. Giuseppe Ciaccia, consigliere del gruppo misto, ha detto che «i cittadini devono pretendere che questa amministrazione parli e discuta con loro perché bisogna risolvere il problema, non solo per il 2011 ma questo bando – ha proseguito – così come è stato concepito, ci darà problemi fino al 2020». Sarà quindi un’azione popolare spontanea, civile e dai toni pacati pur di raggiungere l’obiettivo e vincere questa battaglia politica piena di clamore.

© Riproduzione riservata 08 Luglio 2011