aggiornato il 02/04/2012 alle 20:14 da

Il quartiere Sant’Anna si rifà il look [VIDEO]

vlcsnap-2012-04-02-22h14m37s222MONOPOLI – Il quartiere Sant’Anna si rifà il look partendo dalla piazzetta riconquistata dal degrado che per decenni regnava in zona. Uno svilimento contagioso se pensiamo all’estetica restituita dai vecchi pini incolti e dallo stato del consolidato edilizio perimetrali. Oggi, sotto un’atmosfera primaverile Piazza Sant’Anna ha indossato un nuovo abito, presentandosi alla collettività rinvigorita e godibile. Sabato sera l’amministrazione comunale, con in testa il sindaco di Monopoli Emilio Romani e l’assessore ai Lavori Pubblici Alberto Pasqualone, si è riunita per la benedizione impartita da Don Nico Porticelli, parroco della Chiesa Sant’Anna. «Questa piazza non è frutto di una nostra idea – così a Fax il sindaco Emilio Romani – ma è stata una richiesta venuta dai cittadini». Eliminati i pini che avevano scalzato la superficie stradale e le aiuole sostituiti con tappeti di prato verde, giochi per bambini e incrementata l’illuminazione, più adatta al passeggio. L’opera è costata 300 mila euro ma non è del tutto completa. Manca la scultura, il simulacro di Sant’Anna, che sarà installato nei prossimi mesi ed inaugurata nel giorno dei festeggiamenti ad Ella dedicati. La benedizione di Don Nico Porticelli ha racchiuso tutto il senso positivo con il quale si è voluto accogliere l’opera, esprimendo piena riconoscenza in chi ha pensato di portarla a termine. Adesso la promessa più impegnativa sarà quella di saperla conservare con la stessa dignità.

© Riproduzione riservata 02 Aprile 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento