aggiornato il 28/05/2012 alle 10:38 da

Inaugurata la Mensa Sociale Comunale

MONOPOLI – inaugurazione_mensaCon una cerimonia sobria è stata inaugurata questa mattina a Monopoli la Mensa Sociale Comunale, iniziativa voluta ben tre anni fa dall’Amministrazione Comunale su impulso della sottosezione Unitalsi di Monopoli. Alla cerimonia hanno partecipato, per l’Amministrazione Comunale, il Sindaco di Monopoli Emilio Romani, l’Assessore ai Servizi Sociali Giuseppe Campanelli e l’Assessore ai Lavori Pubblici Alberto Pasqualone, i parroci della città e i cittadini e le associazioni che hanno contribuito economicamente alla sua realizzazione. 

La Mensa Sociale Comunale è stata realizzata in un immobile comunale abbandonato sito tra via Meucci e via Palasciano a ridosso di viale delle Rimembranze. La struttura è stata ristrutturata con fondi comunali e, in parte, grazie ai contributi dei cittadini. A partire da oggi, dal lunedì al venerdì dalle 12,30 alle ore 15, la Mensa Sociale Comunale offrirà un pasto caldo ai più bisognosi e in più sarà distribuito un sacchetto per la cena.

«Oggi si realizza un sogno che questa Amministrazione Comunale ha voluto sin dal suo insediamento e che consentirà di essere più vicini alla famiglie bisognose in un momento di crisi economica come quello che stiamo vivendo. L’obiettivo è quello di creare un luogo di aggregazione che sia anche un punto di riferimento per le opere di solidarietà. Ci abbiamo creduto e oggi finalmente possiamo dire che la Mensa Sociale Comunale è una realtà che consegniamo alla Città.  Ringrazio tutti coloro che hanno contributo alla sua realizzazione come l’Unitalsi, le associazioni del territorio, amministratori e cittadini. Infine, mi preme ringraziare gli uffici comunali e, in particolare, l’Ing. Angela Pinto senza il cui impegno, dedizione e professionalità l’iniziativa non si sarebbe realizzata», ha sottolineato il Sindaco di Monopoli Emilio Romani.

IL FINANZIAMENTO – Per la realizzazione della Mensa Sociale Comunale sono stati spesi € 85.227 per la manutenzione straordinaria dell’immobile e € 147.751,47 per il completamento e l’allestimento della struttura. Circa il 10% dei fondi (€ 21.491,00) sono donazioni giunte grazie ad alcune iniziative benefiche tenute da associazioni del territorio e in particolare: € 10.128,00 dall’Associazione Bici & Cuore raccolte nel corso del viaggio Svizzera – Italia compiuto in occasione dell’inaugurazione di Monopoli Platz a Lyss; € 1.000,00 donati dallo Yachting Club come ricavato del 1° Trofeo “Uno schioppo col cuore”; € 1.000,00 dall’Ac Monopoli; € 490,00  dal mensile “ll Borgo” quale ricavato delle vendite (al netto dei costi) del numero del mese di ottobre 2009; e € 415,00 dall’Associazione “Artisticamente – Mecenati per passione” quale ricavato della vendita delle fotografie concorrenti alla mostra-concorso “In un mare di colori… Il mare attraverso gli occhi degli artisti” e dei libri “Patchwork – Frammenti di un’immagine” (Ed. Palomar) e “Il mio viaggio” (Ed. Libroitaliano) di Chiara Sorino. Somme a cui si aggiungono € 475,00 raccolti con un salvadanaio nel Comune di Monopoli. 

Non sono mancati piccoli ma importanti versamenti di semplici cittadini (Pellicano Lucia, Todisco Maria,  Pagliarulo Pina, Castellani Claudio e Scarafino Sante), di assessori e consiglieri comunali (Alberto Pasqualone, Giuseppe Albanese, Francesco Tamborrino, Alfredo Specchia, Giuseppe Spinosa e Rosanna Perricci) e versamenti diretti dell’Unitalsi di € 7.617,00. 

© Riproduzione riservata 28 Maggio 2012