aggiornato il 05/10/2012 alle 15:27 da

Tre giorni di festa per la Madonna del Rosario

DSC_1372MONOPOLI – Il primo fine settimana di ottobre, tradizione vuole che sia l’intera contrada Cozzana a far festa. Quest’anno, però, festeggiamenti doppi considerato che sarà la prima edizione della Festa della Madonna del Rosario illuminata dalla nuova chiesa, consacrata lo scorso 25 marzo.

Ricchissimo, come sempre, è il programma stilato per l’occasione dal Comitato Festa presieduto da Onofrio Rotolo ed animato, sotto la guida immancabile di don Pasquale Vasta, da una schiera di efficienti collaboratori. Mercoledì 26 settembre il primo momento di preghiera, che ha dato il via al pellegrinaggio dell’Immagine di Maria per le famiglie della contrada, in processione di casa in casa per recitare il rosario e celebrare la Messa. Ieri (venerdì sera) la solenne processione che ha ricondotto la Madonna del Rosario nel suo santuario per la Consacrazione della Parrocchia. Oggi, invece, alle 18.30 la celebrazione eucaristica dedicata alle coppie di sposi e fidanzati; mentre le messe di domani avranno inizio alle ore 7, 8.30, 11.15 e 18.

Ma è in serata che la festa entrerà nel vivo questo weekend, con musica, canti, balli e spettacolo, accompagnati dalle gustose sagre della Porchetta e del Panzerotto. Ospiti d’eccezione, domani sera, saranno i “Ditelo Voi” e “I Paipers” direttamente dal palco di Zelig e Colorado Cafè. La tre giorni di festa si concluderà lunedì sera con il concerto de “I suoni dell’aia band”, seguito dall’estrazione della lotteria e le premiazioni delle numerose gare sportive: dal tradizionale trofeo di calcetto “Don Cosimo Tartalli” giunto alla 19esima edizione ai tornei di burraco, poker e calciobalilla. Per finire con la mini maratona (domenica mattina h.9.30) e gli immancabili “Gioch…in famiglia” di lunedì pomeriggio (h. 14.30). Da segnalare, infine, il mercatino di prodotti artistici e artigianali che sarà allestito all’interno dell’ex scuola della Madonna del Rosario.

© Riproduzione riservata 05 Ottobre 2012