aggiornato il 10/10/2012 alle 9:18 da

Qualità della visione, domenica e lunedì il quarto congresso internazionale

congresso_2011MONOPOLI – Domenica 14 e lunedì 15 ottobre, si terrà a Monopoli, presso l’Hotel Porto Giardino al Capitolo, il 4° Congresso Internazionale su aggiornamenti in Contattologia ed Ottica Oftalmica, organizzato da Formazione Continua in Medicina, con il patrocinio della Federottica Bari, dell’Università del Salento e del Comune di Monopoli. Si tratta del più grande convegno del Sud Italia, che riunisce numerosi esperti di fama internazionale attorno al tema “Qualità della visione: approccio interdisciplinare alla sua valutazione e al suo miglioramento”. Oggetto di discussione di questa due giorni di lavori, infatti, sarà come migliorare la qualità della visione, per migliorare la qualità della vita”, in una società come quella odierna dominata dalla tecnologia, facendo leva ad esempio su sostituti lacrimali, lenti a contatto, lenti oftalmiche, filtri e lenti intraoculari. Assolutamente interdisciplinare l’approccio al tema di grande attualità, grazie all’intervento di ottici, optometristi, contattologi ed anche psicologi, coordinati dal responsabile scientifico Giancarlo Montani, il quale è anche responsabile del corso di laurea triennale di Ottica e Optometria presso l’Università del Salento. Tra i maggiori esperti di fama internazionale che si avvicenderanno Pedro M. Prieto (PhD, Laboratorio de Optica, Univ. de Murcia) Tom van den Berg (PhD, Netherlands Institute for Neuroscience) e Mo Jalie (SMSA, FBDO(Hons), HonFCGI, HonFCOptom, Università dell’Uster). Al loro fianco anche esperti pugliesi che presenteranno i risultati delle proprie ricerche, come l’Ottico Optometrista Domenico Brigida, la Psicologa Vita Cazzorla ed il Medico Oculista Michele Carullo, tutti di Monopoli.

Di seguito il programma dettagliato della sessione plenaria di domenica 14 ottobre 2012, moderata in mattinata da Domenico Brigid e nel pomeriggio da Michele Carullo:

Ore 8,30 Qualità della visione e della vita – Domenico Brigida (Ottico Optometrista Università del Salento Lecce), Vita Cazzorla (Psicologa, Monopoli)

Ore 9,30 Le basi ottiche della visione:

  • Il film lacrimale e i mezzi diottrici – Alessandro Farini (PhD, Istituto Nazionale di Ottica Applicata-CNR, Firenze)
  • La morfologia dell’occhio – Roberto Volpe (Medico Oculista, Università di Firenze)

Ore 10,15 Le basi neuronali della visione:

  • Dalla retina al cervello – Alessandro Farini (PhD, Istituto Nazionale di Ottica Applicata-CNR, Firenze)

Ore 11,15 Misura della qualità ottica

  • Aberrometria e interpretazione dei risultati – Pedro M. Prieto (PhD, Laboratorio de Optica, Univ. de Murcia)
  • La misura della diffondanza oculare – Tom van den Berg (PhD, Netherlands Institute for Neuroscience)

Ore 12,45 Le aziende informano

Ore 13,15 Pausa pranzo

Ore 14,30 Misura della funzionalità visiva:

  • Questionari per la valutazione della qualità della visione – Carlo Falleni (Ottico Optometrista, Università di Torino)
  • Valutazione dell’acuità visiva – Luciano Parenti (Ottico Optometrista, Università di Firenze)
  • Valutazione della sensibilità al contrasto – Mauro Frisani (Ottico Optometrista, Università di Torino)
  • Qualità della visione e tempi di reazione – Roberto Volpe (Medico Oculista, Università di Firenze)
  • Misura nell’ipovisione – Roberto Volpe (Medico Oculista, Università di Firenze)

Ore 16,30 Come può essere migliorata la qualità della visione con:

  • Sostituti lacrimali – Fabio Carta (Ottico Optometrista, Cagliari)
  • Lenti a contatto – Luca Benzoni (Ottico Optom FIACLE FBCLA, Università Bicocca Milano)
  • Lenti oftalmiche – Mo Jalie (SMSA, FBDO(Hons), HonFCGI, HonFCOptom, Università dell’Uster)
  • Filtri – Alessandro Farini (PhD, Istituto Nazionale di Ottica Applicata-CNR, Firenze)
  • Lenti intraoculari e chirurgia refrattiva – Michele Carullo (Medico Oculista, Monopoli)

Nel corso della mattinata di lunedì 15 ottobre, invece, il programma prevede una serie di corsi monotematici teorico-pratici:

Ore 8.30 – 10.30

  1. Valutazione dei requisiti visivi professionali – Alessandro Farini
  2. Come utilizzare l’aberrometria nella pratica optometrica – Pedro M. Prieto
  3. Diffondanza oculare: come misurarla e come interpretare i risultati – Tom van den Berg
  4. Procedura di Haase: indicazioni per l’uso – Stefan Kaestner
  5. Aggiornamenti sulle tecniche di valutazione del film lacrimale – Richard Lee (Sponsorizzato Sanalens)

Ore 11.00 – 13.00

  1. Considerazioni applicative per migliorare la qualità della visione con lac multifocali -Stefan Kaestner (Sponsorizzato Cooper Vision)
  2. Qualità della visione e lenti a contatto – Mauro Frisani, Luca Benzoni
  3. Qualità della visione e lenti oftalmiche – Mo Jalie
  4. Aberrazioni oculari e lac multifocali – Frédéric Le Carour, Timothy Albert (Sponsorizzato Sanalens)
  5. Come utilizzare al meglio gli strumenti com-puterizzati per la misura delle funzioni visive – Carlo Falleni, Luciano Parenti
La partecipazione al congresso è prevista previa iscrizione alla sessione plenaria di domenica (per un massimo di 200 partecipanti) e/o ai corsi monotematici di lunedì, questi ultimi riservati ciascuno ad un massimo di trenta persone. Per info e iscrizioni contattare la Segreteria Organizzativa della F.C.M. sas, Via Fiume 35C – 70043 Monopoli (BA), Fax: 080802762, E-mail: fcm7173mon@yahoo.it.

© Riproduzione riservata 10 Ottobre 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *
Nome
Email *
Sito web