aggiornato il 19/10/2012 alle 12:04 da

San Giacomo, da giovedì stop ai ricoveri in Pediatria

ospedale_san_giacomoMONOPOLI – La Pediatria farà posto alla Neonatologia intensiva, un reparto di notevole importanza, come sottolinea il direttore sanitario del San Giacomo, Alessandro Sansonetti.  Nei giorni scorsi si stava predisponendo il cambiamento. Da giovedì infatti in Pediatria non si accettano più ricoveri. Questo perché i bambini che avranno bisogno di cure saranno spostati verso gli ospedali di Fasano o di Bari. A Monopoli resta invece l’ambulatorio pediatrico, dove vengono svolti  i controlli e dove vengono eseguite le ecografie alle anche ai bambini di pochi mesi. I pediatri in servizio nel locale nosocomio, assicura Sansonetti, rimarranno, ma si concentreranno sulla Neonatologia, prendendosi cura dei neonati fino al 28esimo giorno di vita. Dopo, se ci sarà necessita’ di ricovero, come detto, i piccoli raggiungeranno altri centri. L’attuale primario, Mariano Manzionna, lascerà Monopoli e probabilmente andrà a svolgere la sua attività professionale al San Paolo di Bari o a Fasano, dove tra poco andra’ in pensione un suo collega, mentre per la Neonatologia del San Giacomo si attenderà l’arrivo di un nuovo primario.

© Riproduzione riservata 19 Ottobre 2012