aggiornato il 25/10/2012 alle 16:17 da

Vandali in villa, sradicata una panchina

villa_comunale4MONOPOLI – Povera villa comunale! Ultimamente la tranquillità è minacciata da spacciatori e, novità, dai vandali: una panca è stata scalzata dal pavimento. La devianza che scatta in chi compie certi gesti non accenna a scomparire in questa città che sogna di diventare una località turistica tutto l’anno. Ma con questi episodi può proporsi ai turisti? Il senso civico a cui molto spesso si appellano le istituzioni, l’opinione pubblica, gli organi di controllo, dopo un intervento di manutenzione viene puntualmente tradito. E’ un fatto ormai consueto che resta quasi sempre impunito e che invece andrebbe soppresso. C’è da dire pure che la villa è tappezzata di telecamere e di cartelli ma non spaventano nessuno perché sanno bene che non funzionano. Ma c’è sempre quella possibilità di piantonare il giardino comunale con il personale di polizia municipale fisso lì per qualche ora. In questo caso le sanzioni sarebbero ben più severe e non solleverebbero nessuna polemica. Gli ultimi lavori di manutenzione nella villa comunale sono stati effettuati ad inizio mandato di questa amministrazione e se facciamo un giro notiamo che le panche sono tutte scritte, a qualcuna mancano dei pezzi o bulloni, mentre quella che vedete in foto evidentemente non era degna di restare al proprio posto. Forse a mancare è proprio la sensibilità, a partire da chi le regole le dovrebbe far rispettare ma agendo, con i migliori auspici, nei limiti del buon senso.

© Riproduzione riservata 25 Ottobre 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento