aggiornato il 29/04/2013 alle 11:33 da

In pescheria anche le previsioni del tempo

PESCHERIA_PREVISIONIMONOPOLI – Il suo «viiiaaaa» ha contagiato tutti e dal nulla, Cosimo Fiume, pescivendolo monopolitano conosciuto come Ciccià, che ha una piccola pescheria in Corso Umberto, si è creato un personaggio grazie alla visibilità che gli ha dato Facebook. Da quando si è iscritto sul social network, ha cominciato a condividere video realizzati col telefonino, in cui si cimentava a fare le previsioni del tempo. All’inizio era solo goliardia condivisa con alcuni amici ma da quando ha cominciato ad azzeccarci, la gente lo ferma per strada e lo chiama “Il Colonnello Ciccià”. Oggi è conosciuto anche dai monopolitani all’estero che lo seguono tramite internet e quando arrivano in città passano a trovarlo in pescheria. Insomma, si può dire che anche a Monopoli abbiamo il nostro “Mike Buongiorno” anche se Cosimo sostiene di avere una parentela con il Colonnello Laricchia che da le previsioni meteo tutte le mattine su Raitre, in Buongiorno Regione. «E’ mio zio» sostiene, e a furia di provarci, ha imparato pure l’arte. Adesso Cosimo guarda il cielo e sa se è in arrivo la pioggia oppure se i venti porteranno il sereno. «Per il mestiere che faccio sono costretto a vedere il meteo – ha dichiarato a Fax il Colonnello Ciccià – Mi piace informarmi per prevenire le intemperie. E da quando mi sono iscritto a Facebook, ho cominciato a scrivere le previsioni del tempo secondo il Colonnello Ciccià. La gente ora mi segue e per strada mi domanda che tempo fa. Mi diverte questa cosa perché me la sono inventata da solo». Anche i pescatori si affidano al suo sesto senso: «quando io grido “carica, onde alte 2,30 metri; 2,40 metri, viiaaa” le barche non lasciano il porto». Ma la sua è anche una strategia perché se le barche non escono a pescare, nella sua pescheria il pesce non manca ugualmente poiché ne mette da parte la quantità necessaria per il giorno di magra. E garantisce che «si tratta sempre di pesce fresco e pescato nel mare di Monopoli». Però ha ammesso che le sue previsioni non sempre sono giuste: «quando è scirocco non lo azzecco mai. Invece ho più fortuna quando sta per arrivare tramontana e maestrale».

© Riproduzione riservata 29 Aprile 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento