aggiornato il 02/04/2014 alle 14:04 da

Arnesi da scasso e materiale rubato. Fermati dopo un inseguimento

carabinieriMONOPOLI – Nel corso di un mirato servizio per contrastare i frequenti furti di auto i carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno sorpreso, in ore notturne, una Fiat Punto con tre soggetti a bordo, che alla vista dei militari si davano a precipitosa fuga. Ne nasceva un inseguimento lungo la s.p. 237 in direzione di Castellana Grotte nel corso del quale i fuggitivi azzardavano manovre pericolose per gli utenti della strada. La corsa dei tre terminava a Monopoli in via San Marco dove i militari riuscivano a bloccare l’auto a bordo della quale trovavano un borsone contenente arnesi da scasso, una centralina con contachilometri ed cilindretto di accensione di una “Seat Ibiza”, il tutto sottoposto a sequestro. I tre, un 26enne, un 40enne e un 30enne, tutti di Bitonto e già noti alle Forze dell’Ordine, sono stati denunciati con le accuse di ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli.

© Riproduzione riservata 02 Aprile 2014

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento