aggiornato il 24/04/2014 alle 10:25 da

Don Giacomo investito prima della messa

MONOPOLI – Brutta disavventura per don Giacomo Scatigna, vittima di un investimento stradale avvenuto ieri sera mentre si recava presso la Chiesa di San Vincenzo a Monopoli. Don Giacomo è attualmente ricoverato presso il reparto di Ortopedia dell’Ospedale “San Giacomo” per una frattura alla spalla sinistra rimediata con la caduta. Non ricorda nulla dell’accaduto se non che attorno alle 18.30 circa era diretto in chiesa. Ad investire il parroco monopolitano, una Lancia Y vecchio modello guidata da un giovane. Spetterà agli agenti del Corpo di Polizia Locale ricostruire l’esatta dinamica dell’investimento ed accertare tutte le responsabilità soprattutto perché il mezzo che ha investito il parroco era stato spostato per prestare il primo soccorso al pedone. Secondo una sommaria ricostruzione dell’incidente, la vettura proveniva da via Duca d’Aosta diretta su via S. Vincenzo e durante la fase di svolta a sinistra, nel dare la precedenza a destra, il conducente della Lancia Y non si sarebbe accorto della presenza del pedone finendo per investirlo. Don Giacomo, che avrebbe urtato violentemente il capo perdendo sangue, sarebbe stato soccorso nell’immediato da alcuni passanti che avrebbero improvvisato un appoggio con un cuscino. L’ambulanza del 118 lo ha quindi trasportato presso il nosocomio cittadino in codice giallo mentre gli agenti di Polizia Locale hanno svolto i rilievi del caso. L’automobilista rischia una multa per violazioni all’art. 193 del C.d.S. oltre che la sospensione della patente di guida. A don Giacomo l’augurio di una pronta guarigione.

don giacomo investito 3don giacomo investito 1don giacomo investito 2

© Riproduzione riservata 24 Aprile 2014

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento