aggiornato il 06/08/2014 alle 12:18 da

Tratto in salvo nelle acque di Santo Stefano il sub scomparso

sub ritrovatoMONOPOLI – Aggiornamento delle ore 18.45: E’ stato tratto in salvo nelle acque antistanti Santo Stefano, il sub scomparso in mare questa mattina dopo essersi immerso all’altezza dell’imboccatura del Porto di Monopoli per una battuta di pesca. A dare l’allarme è stato il conduttore del gommone in appoggio al sub che, non vedendolo riemergere, ha pensato a un malore o a un incidente sul fondale. Il sub che disponeva di bombole (autonomia di mezz’ora) in realtà era riemerso ma a causa delle condizioni meteo-marine proibitive, non era riuscito a raggiungere l’imbarcazione finendo per essere spinto dalla corrente in direzione su-ovest. Fondamentale ai fini del ritrovamento dell’uomo, in buone condizioni di salute nonostante la stanchezza e la disidratazione, la macchina dei soccorsi coordinata dalla Guardia Costiera locale che si è avvalsa del personale e delle due motovedette in dotazione al corpo e del supporto di sommozzatori, sanitari del 118 e di un elicottero dei Vigili del Fuoco di Bari.

14.20: Un sub di cui non si conosce ancora l’identità è rimasto coinvolto questa mattina in un incidente al largo di Monopoli durante una battuta di pesca. Al momento non si conosce bene la dinamica dell’accaduto. Sul posto stanno operando le unità navali della Capitaneria di Porto e i Vigili del Fuoco. Le operazioni di ricerca, però, risultano molto difficili a causa delle condizioni proibitive del mare.
Seguiranno aggiornamenti nelle prossime ore.

© Riproduzione riservata 06 Agosto 2014