aggiornato il 15/08/2014 alle 19:46 da

Cadavere ritrovato in mare. Forse è l’anziano scomparso dieci giorni fa

15 agostoMONOPOLI – Il corpo senza vita di un uomo è stato recuperato nel primo pomeriggio nello specchio di mare a sud di Porto Camicia. Il cadavere era incastrato tra gli scogli e per recuperarlo si è reso necessario l’intervento dei sommozzatori dei vigili del fuoco. Per i carabinieri, si ipotizza che possa trattarsi del 65enne Renato Semeraro di cui si sono perse le tracce il 4 agosto scorso. Il magistrato di turno presso la Procura di Bari ha disposto l’esame autoptico per stabilire le cause del decesso ed accertarne l’identità attraverso il prelievo di campioni di Dna.

© Riproduzione riservata 15 Agosto 2014