aggiornato il 08/10/2014 alle 8:32 da

Sequestrato esplosivo e banconote false. Un arresto

foto1 sequestro materiale esplodente e banconote contraffatteMONOPOLI – Nel corso di una predisposta attività di controllo del territorio, Finanzieri del Gruppo Pronto Impiego Bari hanno intercettato una autovettura, guidata da una insospettabile persona anziana, al cui interno è stato rinvenuto tutto l’occorrente per il confezionamento di un rudimentale e pericoloso ordigno.
Nel dettaglio, nelle prime ore della mattinata, lungo la Strada Statale 16/bis nei pressi dello svincolo di Monopoli (BA), una pattuglia di “Baschi Verdi” di Bari intimava l’alt ad una autovettura, il cui conducente, alla vista dei militari, imprimeva al mezzo una brusca accelerazione.
La successiva perquisizione del veicolo, permetteva il rinvenimento, tra alcuni attrezzi agricoli, nascosto sotto un sedile, di un sacchetto di carta contenente circa mezzo chilo di tritolo, tre micce e due detonatori, banconote false per un totale di 900 euro, il tutto sottoposto a sequestro.
Il materiale esplodente è stato posto in sicurezza con l’ausilio degli artificieri della Polizia di Stato di Bari, mentre il soggetto è stato tratto in arresto ed associato presso la Casa Circondariale di Bari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata 08 Ottobre 2014

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento