aggiornato il 28/12/2014 alle 14:58 da

Traghetto in fiamme, soccorsi gli altri due marittimi. Sono a bordo della San Giorgio

bc44d597c2c9431e7cb73d1a200783c4-kSYG-U43050705085566nZD-593x443Corriere-Web-SezioniMONOPOLI – Aggiornamento ore 17: Sono stati tratti in salvo i monopolitani, tutti membri dell’equipaggio, che si trovavano a bordo del traghetto Norman Atlantic incendiatosi ieri mattina al largo dell’isola di Corfù. In particolare, il 52enne Giuseppe Dipalma è stato salvato ieri sera e trasportato in elicottero al Perrino di Brindisi con i sintomi di assideramento. Oggi, invece, sono stati tratti in salvo anche Tommaso Delauro e Carlo Girolami che si trovano a bordo della nave San Giorgio della Marina Militare in attesa di essere trasferiti sulla terraferma.

Aggiornamento del 29/12: Proseguono senza sosta i soccorsi in mare per trarre in salvo i passeggeri che viaggiavano sulla Norman Atlantic, il traghetto a bordo del quale ieri mattina si è sviluppato un vasto incendio. Dell’equipaggio fanno parte anche tre monopolitani: Carlo Girolami, Pietro Dipalma e Tommaso Delauro. Nella serata di ieri Dipalma, 52 anni, è stato tratto in salvo su un elicottero ed è stato trasportato al Perrino di Brindisi, dove riferisce la moglie, era stato ricoverato con sintomi da congelamento. Questa mattina l’uomo che lavora come macchinista sul traghetto verrà dimesso perché le sue condizioni sono migliorate e tornerà a casa con sua moglie e suo figlio che al momento della nostra telefonata sono in macchina e si stanno recando nell’ospedale brindisino. Gli altri due componenti monopolitani dell’equipaggio, Girolami e Delauro, sono ancora a bordo della nave, in attesa dei soccorsi, ma a quanto appreso, le loro condizioni sono buone. Intanto il San Giacomo di Monopoli si sta preparando ad accogliere e a prestare assistenza ad una sessantina di naufraghi il cui arrivo è previsto nella mattinata.

28/12: Ci sarebbero anche quattro monopolitani tra i naufraghi del traghetto a bordo del quale questa mattina si è sviluppato un incendio al largo della costa adriatica, nei pressi di Valona. Si tratterebbe di un ufficiale e di tre elettricisti dell’equipaggio della Norman Atlantic. In corso le operazioni di soccorso e salvataggio dei 478 passeggeri che viaggiavano diretti ad Ancona.

© Riproduzione riservata 28 Dicembre 2014

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento