aggiornato il 08/09/2010 alle 10:08 da

I rumeni rubavano nei supermercati

MONOPOLI – Martedì sera gli agenti del Commissariato di Polizia di Monopoli hanno tratto in arresto tre cittadini di origine rumena con l’accusa di concorso di furto presso dei centri commerciali: due donne di 44 e 24 anni ed un uomo di 41. Denunciato, invece, un minorenne che è stato affidato ad un parente. I quattro, residenti a Bari presso il campo profughi di via Santa Teresa, sono stati fermati a bordo di una Opel Vectra nella periferia di Monopoli. Gli agenti hanno trovato nel bagagliaio dell’auto numerosi prodotti di genere alimentare, non sapendo spiegare la provenienza. Dopo ulteriori accertamenti, i poliziotti hanno scoperto che la merce era stata rubata poco prima in alcuni esercizi commerciali di Castellana Grotte.

Ulteriori approfondimenti sul numero di Fax in edicola sabato.

© Riproduzione riservata 08 Settembre 2010