aggiornato il 05/10/2015 alle 14:34 da

C’è un pitone nel condominio. Arriva la Forestale e lo sequestra

immagine pitoneMONOPOLI – Un Pitone reale di oltre 1.50m di lunghezza è stato sequestrato dagli uomini del CITES di Bari del Corpo Forestale dello Stato nel corso di  un’attività di controllo per la tutela di specie animali e vegetali minacciate di estinzione.
E’ stato un esposto condominiale a portare gli investigatori del CITES di Bari all’individuazione del Pitone, infatti i condomini stanchi di trovarsi all’improvviso nella propria abitazione l’esemplare di non piccole dimensioni hanno con un esposto segnalato la problematica. Le indagini hanno portato i forestali all’effettivo proprietario del Pitone che nel frattempo era stato spostato in un’altra abitazione in un altro quartiere. L’esemplare, appartenente a  specie tutelate  dalla normativa sulla CITES, è stato sequestrato perchè privo di documentazione che ne attestasse la legale acquisizione.
Deferito all’autorità giudiziaria il proprietario monopolitano dell’esemplare esotico.
Il Pitone è stato temporaneamente affidato alle strutture dello Zoosafari di Fasano, in attesa di una destinazione definitiva disposta dalla Magistratura.

© Riproduzione riservata 05 Ottobre 2015

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento