aggiornato il 26/11/2015 alle 7:38 da

Nascondeva marijuana nello spogliatoio del ristorante. Arrestato incensurato 31enne

droga nello spogliatoioMONOPOLI – Nascondeva marijuana, bilancino e “incasso” nell’armadietto dello spogliatoio del ristorante in cui lavorava.

È la scoperta fatta l’altra sera dai Carabinieri a Monopoli, che, nel corso di un servizio mirato al contrasto della diffusione degli stupefacenti, hanno arrestato un incensurato 31enne di Martina Franca, con l’accusa di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, che da alcuni giorni avevano rivolto le loro attenzioni nei confronti dell’uomo, nel corso di una perquisizione eseguita nello spogliatoio del ristorante ove prestava la sua attività lavorativa, hanno scovato, all’interno del suo armadietto, un vasetto in vetro contenente 5 involucri in cellophane, pari a circa 80 grammi complessivi di marijuana, nonché un bilancino elettronico di precisione e 435 euro in banconote di piccolo taglio.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, il 31enne è stato sottoposto agli arresti  domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

Lo stupefacente, il bilancino e il denaro, ritenuto provento dell’illecita attività, sono stati posti sotto sequestro.

© Riproduzione riservata 26 Novembre 2015