aggiornato il 21/01/2016 alle 15:39 da

Nonna Maria abbraccia l’operaio che l’ha salvata dall’incendio [VIDEO]

nonna salvataMONOPOLI – Sino a lunedì sera, Pietro Furetto, l’operaio della Mermec di Monopoli  che si è lanciato a salvare due persone, bloccate sul balcone  dell’abitazione in via San Francesco da Paola, all’interno della quale  era divampato un grosso incendio, non conosceva neppure il nome  dell’anziana tirata fuori in extremis dal fumo. Maria Gesmundo,  conosciuta come Marisa, ad 80 anni compiuti l’11 gennaio scorso e  nonostante negli occhi ancora lo spavento, mercoledì sera ha voluto  incontrare il “suo angelo custode”, del segno del capricorno, proprio  come lei (Pietro è nato il 2 gennaio). Un abbraccio, un pianto  liberatorio poi un ripetere continuo di ringraziamenti per averle  donato “la seconda vita”. Nonna Marisa ha raccontato a Fax quei  momenti interminabili di paura.

© Riproduzione riservata 21 Gennaio 2016