aggiornato il 12/11/2010 alle 10:46 da

Si ribalta nella stazione di servizio

incmonoMONOPOLI – E’ uscito dall’abitacolo della sua Citroen C3 riportando soltanto qualche lesione. Si può ritenere miracolato un medico professionista dall’accento del nord sulla cinquantina di anni che questa mattina intorno alle 8.30 si è ribaltato mentre imboccava l’ingresso della stazione Agip di contrada Stomazzelli, a pochi metri dall’uscita della statale 16 “Monopoli sud”. L’uomo viaggiava in direzione Brindisi quando aveva cominciato a rallentare per accedere alla stazione di servizio. C’è da dire che in quel tratto la visuale degli automobilisti diretti verso sud è disturbata dal forte fascio luminoso del sole sprigionato lungo la tangenziale nelle prime ore del mattino. In ogni caso la dinamica è ora al vaglio della POLSTRADA di Castellana Grotte intervenuta sul posto per regolare il traffico. Stando ad una prima ricostruzione probabilmente l’auto avrebbe prima urtato contro il cespuglio che separa la strada statale 16 con l’area della stazione di rifornimento carburanti e si sia poi ribaltata sull’asfalto ma per fortuna si è scongiurato il peggio. Secondo i militari poteva compiere un volo ben più lungo e andare a collidere con le pompe di benzina. Il medico che era al volante della C3 è stato condotto presso il San Giacomo di Monopoli per le cure di primo intervento.

 

© Riproduzione riservata 12 Novembre 2010